Gabs Spring Summer collection 2014

Per Rimbaud i colori erano le vocali, per Rodari erano i mestieri, per Gabs sono l’essenza della collezione. Intorno ad essi nascono le borse trasformabili per eccellenza, nate dalla creatività e maestria del designer Franco Gabbrielli.

La distintiva clips azzurra, le cerniere e le calamite sono strumento per creare nuovi volumi, nuovo stile e per giocare con la moda. Carisma e funzionalità restano immutati e l’accento cade sull’ironia e sull’allegria. Il mood è easy e unico. Un autentico made in Italy capace di mixare pellami con materiali tecnici e moderni come il pvc e il tessuto vela.

Diversi modelli da portare a spalla oppure con la tracolla regolabile per assecondare il desiderio di sentirsi libere. Borse maxi, shopping, baguette, bauletti e secchielli, accessori fortemente definiti e capaci di assecondare il proprio estro.

Ogni borsa nasconde una propria anima tutta da scoprire.

Sperimentare è una vocazione e Franco Gabbrielli osa con le stampe impattanti e accattivanti della collezione PE14 di Gabs Studio. Un racconto a gran voce di mondi, fantasie, emozioni attraverso grafiche, scatti fotografici e disegni. Attimi, luoghi, situazioni catturate e poi impresse con stampa digitale nei modelli iconici di Gabs: G3, Bellissima e Sofia. Il colore è contagioso e per la primavera estate i manici si tingono di rosso, arancio, fucsia, verde, blu, cuoio e nero. Le stampe Gabs Studio vivono anche nella serie Glossy, borse, porta iPad e portafogli in pvc trasparente stampato dall’ interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *